#MFW – TOMMY ZHONG presentation – SS2018

La collezione primavera/estate 2018 di Tommy Zhong è costituita sulle complementari sfaccettature della differenza

 

Dalla collaborazione con l’artista Nadine Shaban è suscitato un dialogo sensuale, in una collezione con una struttura centrale.

Ispirata dall’uso dei materiali di Shaban, raccolti da fonti industriali utilizzati per tenere insieme la psiche, la collezione consente una manipolazione della superficie tessile in emozioni legate alla moda donandole una forma fisica.

 

In conflitto con il richiamo tra artisti classici e contemporanei, la musa di questa stagione ha la libertà di esplorare i confini dell’autosufficienza. Gli abiti da sera e casual, in linee classiche e rilassate, imbottiti e ripresi, rappresentano un viaggio tattile d’ introspezione.

 

Un panorama di silhouette scultoree, create a partire da blocchi di colore in una raffinata palette di rosa, nero e bianco. È interrotto dall’irruzione occasionale dell’arancio. Un aspetto esteriore concreto che rivela fenditure di fragilità, riflesse in giustapposizioni di tessuti e finiture grezze.

Le stampe sono applicate attraverso una varietà di tessuti, reinterpretati e distorti in un mix di tecniche. Immagini e superfici sono digitalizzate, sfocate e tradotte su tessuti.

 

Tessuti intrecciati o con serigrafie stampate a mano. I fili sono scrupolosamente sbrogliati per rivelare una tensione superficiale di irregolarità controllata. Il corpo avvolto nel tessuto, attorcigliato e con pelle esposta, tiene la psiche insieme pronta per essere capovolta.

 

DESIGNER PROFILE

 

Tommy Zhong è stato fondato da Jiagi Zhong e Jennifer Nelson nel settembre del 2015. Il duo si è conosciuto durante uno stage. Per poi decidere di dare vita al proprio marchio d’abbigliamento tre anni dopo. Il brand rappresenta l’unione della cultura cinese con quella occidentale.

Il punto di partenza di Tommy Zhong per ogni collezione sono sempre singoli pezzi rari e interessanti scovati nei negozi vintage di Londra. Il marchio collabora con altri artisti e designer di ambiti differenti. Utilizzando il loro lavoro come ispirazione per ricercare e sviluppare nuovi tessuti in maniera indipendente.

Rispondi