PAUL SURRIDGE, nuovo direttore creativo di ROBERTO CAVALLI

ROBERTO CAVALLI NOMINA PAUL SURRIDGE COME NUOVO DIRETTORE CREATIVO DEL BRAND. UNA SCALATA VERSO IL TALENTO.

“Ho lavorato con Paul e ho avuto l’opportunità di apprezzare il suo talento creativo e le sua capacità manageriali. Paul ha una visione a 360 gradi sul marchio e tutti noi crediamo che sia il candidato ideale per completare il nostro team” – afferma Gian Giacomo Ferraris, CEO di Roberto Cavalli.

Lo vedremo debuttare direttamente nelle passerelle della Milano Fashion Week di settembre. Paul Surridge, lo stilista appena nominato alla guida della casa di moda Roberto Cavalli. Per lui l’importante incarico di Direttore Creativo, responsabile per tutte le linee del gruppo e per tutte le funzioni creative.

Paul SurridgeNon ci preoccupa affatto, perchè vanta un curriculum di tutto rispetto. Inglese, studi alla Central Saint Martins di Londra, ha lavorato per importanti maison internazionali: Calvin Klein, Burberry, Jil Sander. Tra le sue ultime esperienze l’incarico come Direttore Creativo di Z Zegna e Creative Consultant di Acne Studios.

“È un’opportunità davvero unica quella di contribuire a scrivere un nuovo capitolo della storia di Roberto Cavalli. Si celebra la bellezza, la sensualità e il potere della donna. È mia intenzione dimostrare fin da subito la grande passione che condivido con il fondatore per i codici e la visione su cui Roberto Cavalli ha costruito il suo marchio, esaltando l’eccellenza dell’artigianalità italiana”, ha dichiarato Paul Surridge.

Rispondi